I nostri professionisti vantano una notevole esperienza nelle perizie relativi al diritto dell’Unione europea. Partecipiamo ai procedimenti civili basati sulle normative UE (valutazione della legge applicabile, della giurisdizione, ottenimento di ingiunzione di pagamento europea, rilascio del titolo esecutivo europeo, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni giudiziarie straniere). Forniamo le consulenze nell’ambito del distacco dei lavoratori e delle norme di coordinamento dei sistemi di previdenza sociale. Ci riferiamo alla normativa europea durante i procedimenti davanti alle autorità polacche, sia giuridiche che amministrative, analizziamo la conformità della legge nazionale alle normative comunitarie e formuliamo le domande di rinvio pregiudiziali alla Corte di Giustizia UE. Lo Studio assiste anche le transazioni transfrontaliere.
I nostri avvocati si occupano anche degli affari legati con il diritto della concorrenza. Valutiamo i contratti dal punto di vista del loro rischio di infrangere la normativa sulla concorrenza (ad es. rischio di abuso di posizione dominante o accordi vietati tra le imprese). Lo Studio offre il supporto nei contatti con le autorità di controllo nell’ambito della concentrazione delle imprese, durante le procedure di controllo e nei procedimenti antitrust davanti alle rispettive giurisdizioni. Assicuriamo il patrocinio presso il Presidente dell’autorità garante della concorrenza e del mercato [in Polonia – UOKiK], presso le autorità giudiziarie e la Commissione Europea.
Ci occupiamo anche degli affari legati alla lotta contro la concorrenza sleale (tra cui la violazione di segreti aziendali, pubblicità sleale, marcature fuorvianti).